Il mio bambino ha i pidocchi: conoscerli per eliminarli velocemente.


Come eliminare in fretta i pidocchi?
La femmina di pidocchio raggiunge i capelli e vi depone le uova: in 15 giorni si schiuderanno dando origine alla pediculosi

Cari genitori, oggi affrontiamo il tema dei pidocchi della cute, cruccio nostro e dei nostri bambini. Attraverso delle domande, cercheremo di risolvere i principali dubbi in merito e di fornirvi una guida utile e pratica. Cominciamo!

1. Che cosa sono i pidocchi?

Immagine femmina pidocchio dei capelli
Il pidocchio dei capelli

I pidocchi della cute sono dei parassiti esclusivamente umani. Sono insetti bianco-grigi di 3-4 mm di grandezza ed hanno 6 zampette. Accompagnano da sempre la specie umana, si stima a partire dall'Uomo Erectus ( sei milioni di anni fa). Non hanno ali e non saltano, quindi si diffondono per contatto prolungato dei capelli oppure attraverso lo scambio di pettini, spazzole, sciarpe, lenzuola, asciugamani o comunque oggetti infestati.

 

I pidocchi si cibano circa quattro volte al giorno di sangue e nel succhiarlo rilasciano una sostanza che crea intenso prurito. Lontano dal cuoio cappelluto umano non sono in grado di sopravvivere ( due, tre giorni stimati di sopravvivenza stimata ) e non possono infestare i nostri animali domestici perché sono specie-specifici, ovvero colpiscono solo l'uomo. Ogni anno si stima che vengano colpiti dai pidocchi dai 6 ai 12 milioni di bambini nel mondo.

2 . Come si manifestano i pidocchi?

Quanto sono grandi le lendini di pidocchio?
Le lendini (uova) sono facili da individuare a differenza dell'insetto adulto che è molto veloce e scaltro nel farsi scovare

I pidocchi della cute hanno tre stadi:

 

  1. Uova ovvero lendini, bianche, incollate al fusto dei capelli attraverso un collante naturale difficile da staccare;
  2. Ninfa ovvero il pidocchio immaturo che attraverso tre mute diviene adulto entro 13 giorni;
  3. Pidocchio adulto, capace di riprodursi: la femmina depone da 5 a 10 uova al giorno che si schiudono entro i successivi 7 giorni, sfruttando la temperatura umana di 32 gradi.

Nel cibarsi di sangue, i pidocchi iniettano la loro saliva ed altre secrezioni che producono un intenso prurito. Questo è il primo campanello di allarme!

Inoltre possono presentarsi ponfi arrossati sul collo, sulla nuca e dietro le orecchie( i punti più colpiti).

 

3. Perché i bambini sono i più colpiti?

Come fare per togliere in fretta i pidocchi?
I pidocchi hanno infestato i capelli del bambino

I bambini sono i più colpiti per il semplice fatto che frequentano luoghi ad alto pericolo di infestazione ( asili, scuole, piscine, colonie, centri estivi, ...) e perché, soprattutto le bambine, hanno l'abitudine ( bella!) di scambiarsi oggetti come cappelli, sciarpe, pettini, che possono essere mezzi di contagio.

L'età in cui è più frequente imbattersi nei pidocchi spazia dai 3 ai 12 anni.

 

Un grande mito da sfatare è che i pidocchi non prediligono le "teste sporche", le quali essendo ricche di sebo renderebbero più difficile l'arpionatura delle uova. L'insetto colpisce quindi indipendentemente dall'igiene personale del soggetto.

4. Come eliminare i pidocchi?

Eliminare i pidocchi non è difficile, per fortuna nostra. I rimedi della nonna consigliano un impacco di maionese, che immobilizza gli insetti adulti, e di aceto, che aiuta a sciogliere la colla con cui sono ancorate le uova. Questo metodo è assolutamente valido ma molto laborioso, occorre tenere l'impacco per almeno due ore e ripeterlo per almeno una settimana. Vi consiglio i seguenti rimedi, naturali e delicatissimi per i nostri bambini, più pratici:

 

cute non infestata ma contagio in atto:

  1. Nel momento in cui veniamo avvisati del contagio, utilizzare spray naturali repellenti per i pidocchi come via precauzionale ( in farmacia). Gli specialisti sono dubbiosi sulla loro efficacia, ad ogni modo è confermato che alcuni olii naturali possano allontanare il parassita ( olii di lavanda, rosmarino, timo, anice, noce di cocco, ylang-ylang e di neem );
  2. Controllare regolarmente la cute ed i capelli dei bambini: i pidocchi sono molto veloci ed è difficilissimo individuare gli insetti. Molto più facile è trovare le lendini, le uova, il chiaro segno della loro presenza;

 

cute infestata dai pidocchi:

  1. Occorre usare metodi davvero efficaci, ovvero che uccidano l'insetto maturo ma anche le larve avvolte nelle uova: esistono linee disponibili in farmacia appositamente studiate per debellare velocemente i pidocchi, sottoforma di gel, lozioni e shampo. Le polveri ed i talchi potrebbero risultare fastidiose per i nostri bambini ed irritanti delle mucose nasali;
  2. Esistono pettini in metallo con i denti molto stretti che estirpano le uova ed aiutano ad individuarle facilmente. Per meglio sfruttare questa proprietà, utilizzare una abbondante quantità di balsamo delicato sui capelli, che immobilizza l'insetto adulto e permette al pettine di scivolare meglio tra i capelli;
  3. Esistono pettini in metallo elettrici che uccidono i pidocchi e le uova con micro corrente a bassissima tensione, indolore ed assolutamente innocua per i bambini;
  4. Esistono dei nuovi strumenti a batteria in grado di aspirare gli insetti adulti e di estirpare le uova grazie ad un pettine. Anche le uova, una volta staccate dal capello vengono aspirate nell'apposito contenitore monouso.
  5. Lavare le lenzuola, cappelli, sciarpe ed i vestiti almeno a 60 gradi.  Disinfettare spazzole e pettini.Se non è possibile lavare o disinfettare, isolare i capi e gli oggetti personali per almeno 15 giorni, magari in un sacco: in questo modo i pidocchi e le loro uova muoiono per non nutrizione;
  6. Asciugare i capelli utilizzando aria molto calda. Nuovi studi confermano che il calore uccide i parassiti;
  7. In presenza di ponfi arrossati su nuca, collo e dietro le orecchie ( i punti più colpiti ) applicare una pomata disinfiammante, lenitiva e che toglie il prurito, adatta ai bambini.

 

A presto da Curaben!

 

www.curaben.it

 

 

chi ha letto questo articolo ha letto anche:

CURABEN BURROCACAO MIELE E PROPOLI
Burrocacao naturale, protegge ed idrata le labbra, grazie alla composizione delicatissima ed alla presenza di miele e propoli. Contiene solo componenti di origine vegetale e cere naturali.  ( Scopri di più )   ... (leggi di più)
5,80 € 1 3,40 €
CURABEN OVETTO
Una crema detergente meravigliosa: lava la pelle senza sapone, schiumogeni e tensioattivi e la idrata al contempo grazie all'olio di mandorla dolce, lavanda e oliva . Arricchito di prezioso latte d'asina Italiano, è ideale per il bagnetto de ... (leggi di più)
21,00 € 1 15,80 €

Scrivi commento

Commenti: 0
Segui Curaben su facebook!
Curaben logo

Curaben

Sede Legale ed Amministrativa:

Via Monte Rosa 1, 10091, Alpignano (TO)

Telefono: 011/19116092 - Fax: 011/0441770

P.IVA: 11415930012 - REA: TO-1211567

info@curaben.it

Laboratorio di Produzione:

Ma.Er. Via Verdi 42/44 - Livorno (ITALY)

CURABEN E' VERIFICATA PAYPAL.

I TUOI ACQUISTI SONO PROTETTI AL 100%