Perdere tanti capelli dopo il parto e con l'allattamento


    Povere le chiome delle neo mamme!
Povere le chiome delle neo mamme!

Il 50% delle neo-mamme subisce una caduta copiosa di capelli

E' fisiologico perdere i capelli a seguito di parto e in concomitanza con l'allattamento
E' fisiologico perdere i capelli a seguito di parto e in concomitanza con l'allattamento

Care mammine, durante la gravidanza il corpo di una donna è sottoposto a grandi mutamenti e a variazioni ormonali importanti. Se durante la gravidanza una donna fiorisce e può vantare pelle e capelli meravigliosi, lo stesso non si può dire dopo il parto e durante la fase dell'allattamento. Gli ormoni sono alla base di questa condizione. Oggi affrontiamo il tema della perdita dei capelli, fattore che interessa almeno il 50% delle neomamme e di cui si parla poco, creando spesso dubbi e paure nelle donne.

Il ciclo normale di vita del capello

Il capello segue un ciclo di vita scandito da tre fasi:

  1. ANAGEN, ovvero la fase attiva della crescita;
  2. CATAGEN, ovvero la fase in cui il capello rallenta la sua crescita e si stabilizza;
  3. TELOGEN, ovvero la fase stabile che si completa, dopo circa 4 mesi, con la caduta del capello.

la condizione del capello durante la gravidanza

Durante il periodo della gravidanza, il corpo della donna produce più estrogeni e più prostaciclina, derivata dall'attività della placenta. L'ormone estrogeno fa si che si allunghi la prima fase ( anagen) di crescita del capello, quindi i capelli crescono più velocemente e meglio sviluppati; questo ormone inoltre agisce anche sulle ghiandole sebacee, regolandole e rendendo meno grassi i capelli.

L'ormone prostaciclina ha una forte azione vasodilatante e migliora l'irrorazione dei vasi sanguigni: i capelli e la pelle di conseguenza, sono più ossigenati e risultano più stimolati e nutriti.

La chioma della mamma gestante risulta ricca, voluminosa, luminosa, folta!

la condizione del capello dopo il parto

Dopo il parto la neomamma subisce una variazione ormonale drastica: la perdita di una notevole quantità di sangue può portare ad una leggera o forte anemia e si verifica un crollo nella produzione di estrogeno. Questo sbalzo promuove il passaggio repentino del ciclo dei capelli da anagen a telogen: il capello "invecchia" improvvisamente e cade. Le neomamme assistono alla caduta copiosa ed improvvisa dei capelli, soprattutto nella zona delle tempie.

Se una donna allatta al seno, inizia inoltre la produzione dell'ormone prolattina, che peggiora ulteriormente la situazione ed induce anch'esso il passaggio dalla fase di crescita e sviluppo a quella della caduta.

Infine, il ridimensionamento degli estrogeni, stimola le ghiandole sebacee a lavorare maggiormente, portando il capello ad essere più grasso, unto e soggetto a forfora.

Meno estrogeni, prolattina e anemia incidono sulla perdita copiosa dei capelli a seguito del parto
Meno estrogeni, prolattina e anemia incidono sulla perdita copiosa dei capelli a seguito del parto

Una condizione fisiologica reversibile

Care mammine, questa condizione è comune a più delle metà delle donne che partoriscono ed è assolutamente reversibile e risolvibile. Nel momento in cui deciderete di interrompere l'allattamento noterete il rifiorire della vostra chioma e della vostra pelle.

Il consiglio che ci teniamo a darvi è quello di non trascurare l'alimentazione, integrandola magari con qualche minerale e oligoelemento, da farvi consigliare in farmacia o dallo specialista e di utilizzare prodotti detergenti delicatissimi e  specifici.

Una corretta dieta variegata e ricca di nutrimento attivo vi aiuta non solo dal punto di vista estetico ma anche morale e psicologico, data la grande energia richiesta durante la fase delicata del puerperio.

 

Vi abbraccio forte e vi riporto  il recapito linkato della nostra amica dietista Curaben

 

Dott.ssa Elisa Strona

 

che potete contattare per qualsiasi informazione di carattere alimentare.

 

 

A presto da Curaben!!

 

www.curaben.it

 

 

chi ha letto questo articolo ha letto anche:

Scrivi commento

Commenti: 0
Segui Curaben su facebook!
Curaben logo

Curaben

Sede Legale ed Amministrativa:

Via Monte Rosa 1, 10091, Alpignano (TO)

Telefono: 011/19116092 - Fax: 011/0441770

P.IVA: 11415930012 - REA: TO-1211567

info@curaben.it

Laboratorio di Produzione:

Ma.Er. Via Verdi 42/44 - Livorno (ITALY)

Vieni a conoscerci di persona il 10 Giugno a Torino, Arsenale della Pace, Stand Curaben!
Vieni a conoscerci di persona il 10 Giugno a Torino, Arsenale della Pace, Stand Curaben!
metodi pagamento e-commerce curaben