Miglio sebaceo del neonato: tanti puntini bianchi sul naso e sul viso del bambino


Il miglio neonatale o sebaceo del neonato
Il miglio neonatale o sebaceo del neonato

Il miglio sebaceo e l'acne neonatale hanno in comune l'origine dovuta agli ormoni materni trasmessi durante il parto.

Il milio sebaceo del neonato
Il milio sebaceo del neonato

Cari genitori, a pochi giorni dalla nascita del vostro neonato state notando dei puntini bianchi sul suo nasino e/o delle pustoline bianche sul viso, gengive o la linea mediana del palato ( perle di Epstein)? Niente paura! Si tratta di "miglio neonatale" sebaceo, da non confondere con l'acne neonatale.

 

Come per l'acne neonatale, anche il miglio neonatale sebaceo deriva dalla elaborazione degli ormoni materni ancora in circolo nell'organismo del neonato, trasmessi al piccolo attraverso la placenta durante la fase espulsiva del parto.

 

Il miglio del neonato può comparire con due aspetti:

 

  1. micro puntini bianchi ravvicinati ( di norma sul naso e sulla parte alta delle guance);
  2. micro papule e pustoline bianche, opache, di massimo 2 mm di diametro ( di norma sul mento e sulla parte bassa del viso).

Entrambe le forme sono accumuli di sostanza grassa destinata a riassorbirsi naturalmente nel corso dei successivi mesi di vita del bambino; se compaiono le papule, la materia grassa può essere liquida o cheratinizzata.

 

Come si risolve il miglio sebaceo del neonato?

Il miglio neonatale sebaceo si risolve spontaneamente e non occorre effettuare alcuna medicazione o seguire terapie. Vi consigliamo di seguire questi accorgimenti:

 

  1. NON strizzare i puntini/papule/pustoline: la pelle del neonato è delicatissima, sottile e fragile e aprire le papule di miglio creerebbe un grande trauma ed una grande irritazione. Inoltre con grande probabilità la pustolina si riformerebbe nelle ore a seguire;
  2. detergere il neonato con prodotti specifici e delicatissimi;
  3. NON utilizzare prodotti adatti all'acne adolescenziale, troppo aggressivi e non specifici per il miglio;
  4. utilizzare asciugamani puliti e di cotone e non strofinare a lungo ma asciugare il piccolo tamponandolo delicatamente;
  5. al bisogno, se la parte soggetta a miglio neonatale risultasse infiammata, applicare una pomata/ crema disinfiammante e lenitiva, con blando potere battericida ( scopri la nostra Curaben Pomata );
  6. se la mamma allatta: l'alimentazione materna non incide sulla comparsa o meno del miglio, così come per l'acne neonatale.

La pelle del vostro cucciolo tornerà splendida nel corso delle successive due-tre settimane: nel caso il problema dovesse persistere molto oltre, contattare la pediatra per un consiglio più approfondito.

 

A presto da Curaben!

 

www.curaben.it

hai apprezzato questo articolo? scopri anche la nostra linea di cosmesi naturale:

MIKOLIO
21,00 € 1 13,80 €

chi ha letto questo articolo ha letto anche:

Scrivi commento

Commenti: 0
Segui Curaben su facebook!
Curaben logo

Curaben

Sede Legale ed Amministrativa:

Via Monte Rosa 1, 10091, Alpignano (TO)

Telefono: 011/19116092 - Fax: 011/0441770

P.IVA: 11415930012 - REA: TO-1211567

info@curaben.it

Laboratorio di Produzione:

Ma.Er. Via Verdi 42/44 - Livorno (ITALY)

CURABEN E' VERIFICATA PAYPAL.

I TUOI ACQUISTI SONO PROTETTI AL 100%