Super foods: alimenti straordinari da assumere a rotazione all'interno di una dieta variegata e bilanciata.


Il termine super-food è diventato uno slogan popolare nel linguaggio dell’alimentazione e della salute. Comunemente intendiamo un alimento che ha effetti positivi sul nostro organismo. Ogni giorno su internet e su riviste esce un nuovo articolo su un alimento ultrasano, che guarisce da qualche patologia o che rallenta l’invecchiamento… un giorno è il mirtillo, l’altro il limone, l’altro ancora il cioccolato.

 

I superfoods! Alimenti dalle qualità straordinarie, da abbinare all'interno di una dieta bilanciata e varia.
I superfoods! Alimenti dalle qualità straordinarie, da abbinare all'interno di una dieta bilanciata e varia.

 

L’Oxford English dictionary, ad esempio, descrive come superfood “un alimento ricco di un nutriente considerato particolarmente benefico per la salute e il benessere”

 

Per distinguere la verità dall’esagerazione, è importante cercare attentamente le prove scientifiche dietro le affermazioni sui superfood dei media.

 

  • I mirtilli sono tra i superfood più popolari e conosciuti: le elevate concentrazioni di antiossidanti sembrano inibire la crescita di cellule tumorali del colon e rallentare il declino della memoria nei topi.

 

  • Stesso nutriente è contenuto nel succo di melograno, che alcuni studi suggeriscono che abbassi la pressione sanguigna e riduce lo stress ossidativo (fattori di rischio per malattie cardiache).

 

  • Altro goloso alimento che sarebbe in grado di abbassare la pressione sanguigna è il cacao, che pare aumenti anche l’elasticità dei vasi sanguigni grazie ai flavonoidi.

 

  • Nella lista dei superfood troviamo spesso anche il salmone: oltre agli omega 3 che aiutano a prevenire problemi cardiaci, tendono ad alleviare i dolori articolari.


 È importante però capire come integrarli nelle nostre diete, dato che sono alimenti studiati in laboratorio, spesso sui topi e in concentrazioni molto alte.
Questo può significare che le persone dovrebbero consumarli spesso per ottenere i loro effetti benefici. Ma potrebbe essere controproducente al tempo stesso, ad esempio un consumo frequente di cacao sotto forma di cioccolato aumenterebbe sì l’apporto di flavonoidi, ma anche di grassi e zuccheri!


Che fare quindi?! Come già scritto in altri articoli, è importante la varietà:dobbiamo aumentare la gamma degli alimenti nutritivi nella nostra dieta piuttosto che focalizzarci solo su alcuni alimenti riconosciuti come ‘super’.

 

Dott.ssa Elisa Strona

 

Scrivi commento

Commenti: 0
Segui Curaben su facebook!
Curaben logo

Curaben

Sede Legale ed Amministrativa:

Via Monte Rosa 1, 10091, Alpignano (TO)

Telefono: 011/19116092 - Fax: 011/0441770

P.IVA: 11415930012 - REA: TO-1211567

info@curaben.it

Laboratorio di Produzione:

Ma.Er. Via Verdi 42/44 - Livorno (ITALY)

Vieni a conoscerci di persona il 10 Giugno a Torino, Arsenale della Pace, Stand Curaben!
Vieni a conoscerci di persona il 10 Giugno a Torino, Arsenale della Pace, Stand Curaben!
metodi pagamento e-commerce curaben