Quando inserire il latte vaccino nello svezzamento?

dopo quanto tempo posso inserire il latte vaccino in svezzamento?

L'allattamento al seno esclusivo per i primi 6 mesi di vita del bambino è fortemente consigliato.
L'allattamento al seno esclusivo per i primi 6 mesi di vita del bambino è fortemente consigliato.

È fortemente raccomandato l’allattamento esclusivo al seno per i primi 6 mesi di vita.

 

Sappiamo bene che il latte materno apporta tutte le sostanze essenziali che assicurano al bambino un’ottima crescita, inoltre la sua particolare composizione nelle prime poppate (il cosiddetto colostro) gli garantisce importanti fattori protettivi in grado difenderlo dalle infezioni, riduce l’incidenza delle gastroenteriti, migliora lo sviluppo intestinale e riduce il rischio di sviluppare allergie.

 

Il latte materno oltretutto non ha mai la stessa composizione nel tempo: per meglio adeguarsi alle necessità di crescita del neonato, infatti, nel tempo modifica la sua formula, rendendola unica e inimitabile.

 

Progressivamente il latte da solo diventa insufficiente a soddisfare le richieste fisiologiche, pertanto vanno introdotti altri alimenti.

 

quando si puo' inserire il latte vaccino nello svezzamento del bambino?

Quando si può inserire il latte vaccino? Secondo le più autorevoli organizzazioni internazionali pediatriche, non va proposto per almeno tutto il primo anno di vita e oltre per l’elevato apporto proteico e lo scarsissimo apporto di ferro.

 

Dott.ssa Elisa Strona

 

www.curaben.it

 

Scrivi commento

Commenti: 0